A2: Arzignano - Bubi 5-1 - Bubi News - Bubi Merano

Vai ai contenuti

A2: Arzignano - Bubi 5-1

Bubi Merano
Pubblicato da in Serie A2 ·
Brutta prestazione dei giallorossi, che escono dal campo giustamente sconfitti da un Arzignano compatto e grintoso.
Non bastano le assenze di Beregula e Rafinha per giustificare un pomeriggio negativo, che era iniziato comunque con un sostanziale equilibrio. Ci pensa Tres a spezzarlo sugli sviluppi di un calcio di punizione, andando a calciare liberamente da posizione favorevole. La reazione meranese produce poco o nulla, mentre i padroni di casa nel finale di tempo trovano prima il raddoppio su ripartenza finalizzata dal neoacquisto Murga e poi il 3-0 su tiro libero trasformato da Amoroso.
In avvio di ripresa lo stesso Amoroso trova la quarta rete con un destro da fuori su azione d’angolo e qualche minuto più tardi anche il 5-0 che vale la tripletta personale sfruttando la porta sguarnita con il BUBI a tentare il portiere di movimento. Solamente a tre minuti dalla sirena arriva il gol della bandiera firmato da Stefano Trunzo con un bel destro in diagonale.
Match da dimenticare soprattutto per un atteggiamento fin troppo “morbido” da parte dei giallorossi. Approccio che dovrà essere di tutt’altro genere sabato, quando a Merano arriverà la capolista, nonché favorita per la vittoria finale, ovvero il Civitella. Appuntamento alle ore 16.00 al Palestrone di via Wolf.
Il tabellino:
ARZIGNANO: Urbani, Murga, Houenou, Galan, Brancher, Rosa, Salamone, Tres, Amoroso, Kokorovic, Concato, Zambello. All. Cristian Stefani.
BUBI: Vanin L., Carmeci, Mair, Manzoni, Deilton, Trunzo, Mustafov, Pupuleku, Moretti, Guga, Vanin F., Romanato. All. Roberto Vanin.
Arbitri: Spinazzola di Barletta e Beggio di Padova, cronometrista Colombin di Bassano del Grappa.
Reti: Nel pt 9’42” Tres, 18’16” Murga, 18’48” Amoroso su tiro libero. Nel st 0’37” Amoroso, 4’17” Amoroso.
Note: Espulso Kokorovic al 18’08” del secondo tempo.



Torna ai contenuti