A2: Leonardo-BUBI 4-5 - Bubi News - 2017/2018 - Bubi

Vai ai contenuti

Menu principale:

A2: Leonardo-BUBI 4-5

Bubi
Pubblicato da in Serie A2 ·
Vittoria pesante dei giallorossi in terra sarda, che infilano il terzo risultato utile consecutivo e ritrovano il proprio bomber e capitano dopo quasi tre mesi di assenza.
L’inizio di gara è in salita, perché un errore difensivo costringe Luca Vanin al fallo in area con conseguente rigore che Deivison trasforma. Il BUBI reagisce creando una chance con Deilton a cui risponde dalla parte opposta in ripartenza Demurtas. All’ottavo minuto arriva il pareggio: botta da fuori di Trunzo, Orani non trattiene e “Vacca” Beregula da due passi insacca il tap-in. Due minuti più tardi però tornano in vantaggio i padroni di casa ancora con Deivison che calcia trovando una deviazione che inganna Luca Vanin sul primo palo. Il BUBI si getta in avanti e crea grattacapi ad Orani con Rafinha, Fabio Vanin, Manzoni e Trunzo, mentre i cagliaritani rispondono con Murgia, Perdighe e una traversa del solito Deivison. Deilton non trova il gol da distanza ravvicinata, con Luca Vanin che sul capovolgimento di fronte devia in corner un destro di Demurtas. Beregula spara a botta sicura con Orani battuto, ma Deilton devia la palla fuori dallo specchio. Guga chiama due volte al super intervento Orani il quale però a mezzo minuto dall’intervallo non riesce a trattenere la sassata dello stesso Guga che vale il 2-2.
La ripresa si apre con il BUBI in avanti e con il gol del vantaggio: Deilton trova spazio sulla sinistra e mette in mezzo, dove Guga insacca con un colpo di tacco volante da urlo. Lo stesso numero 20 giallorosso impegna per altre tre volte il portiere cagliaritano, mentre Deivison cerca di impensierire Luca Vanin. Al 7’ è Rafinha a servire con un assist al bacio Rejhan Mustafov che non ha difficoltà a mettere dentro la palla del 4-2. E poco dopo è Trunzo che, rubata palla a Spanu, si invola verso Orani battendolo dopo una prima respinta, per il 5-2 meranese. E proprio Trunzo difende il proprio gol un minuto più tardi respingendo sulla linea di porta una punizione di Murgia. Dall’altra parte del campo Orani tiene in partita i suoi salvando su Rafinha e Guga, mentre un’altra fuga inarrestabile di Stefano Trunzo si conclude con un esterno destro che attraversa tutta la porta e si spegne sul fondo. Deivison e Murgia ci provano da fuori senza successo, mentre Manzoni e Deilton si vedono chiudere le conclusioni da Orani in uscita bassa. Demurtas e Perdighe trovano l’opposizione di Luca Vanin, poi lo stesso Perdighe vestito da portiere di movimento ferma in modo molto dubbio fuori area un tiro dalla distanza di Guga. Luca Vanin respinge su Piaz, poi nell’ultimo minuto Demurtas trova due reti nel giro di pochi secondi dando ancora una spinta insperata ai suoi. L’ultima chance capita sul piede di Deivison, su cui si immola Deilton fissando così il risultato finale sul 5-4.
Il BUBI si porta a casa tre punti d’oro al termine di una gara emozionante fino alla sirena e da lunedì può iniziare a pensare alla prossima sfida contro la seconda in classifica, ovvero l’Orte. Appuntamento sabato alle ore 16.00 come sempre al Palestrone di via Wolf.
Il tabellino:
LEONARDO CAGLIARI: Orani, Demurtas, Piaz, Deivison, Perdighe, Podda, Deplano, Cogotti, Spanu, Murgia, Etzi, Cossu. All. Catta.
BUBI: Vanin L., Manzoni, Deilton, Beregula, Trunzo, Manarin, Mustafov R., Rafinha, Moretti, Guga, Vanin F., Romanato. All. Vanin R.
Arbitri: Pisani di Aprilia e Intoppa di Roma, cronometrista Loni di Cagliari.
Reti: Nel pt 3'07'' Deivison su rigore, 7'44'' Beregula, 9'56'' Deivison, 19'30'' Guga. Nel st 1'10'' Guga, 6'50'' Mustafov R., 7'24'' Trunzo, 19'07'' Demurtas, 19'15'' Demurtas.



G.A. Bubi Copyright 2017 - P.IVA  C.F.: 00701300212
Torna ai contenuti | Torna al menu