A2: Ossi San Bartolomeo - Bubi 2-1 - Bubi News - 2017/2018 - Bubi

Vai ai contenuti

Menu principale:

A2: Ossi San Bartolomeo - Bubi 2-1

Bubi
Pubblicato da in Serie A2 ·
 
Trasferta amara per i giallorossi che tornano dalla Sardegna senza punti in tasca. Assenti Guga, Beregula, Erdan Mustafov, Fabio Vanin e Matthias Prünster, e con Deilton acciaccato dopo 1 minuto di gioco per una brutta botta, il BUBI subisce il vantaggio ossese al terzo minuto su un sinistro da fuori di Silon. I ragazzi di Roberto Vanin replicano immediatamente colpendo un palo con Alex Manzoni e facendo gridare al gol con Rejhan Mustafov che però fallisce la deviazione da due passi. Dopo una parata di Mauro Romanato su Silon, Manzoni si guadagna un calcio di rigore per un fallo di Hernandez, si incarica della battuta Deilton che non fallisce ed è 1-1. La risposta dell’Ossi è veemente ed avviene tutta in un vorticoso minuto con i tre pali colpiti da Roberto Fiori, Silon e ancora Roberto Fiori. Mister Vanin chiama timeout per riassestare le idee ed il BUBI non rischia più nulla fino al riposo, mentre in avanti Alex Manzoni calcia sul fondo da ottima posizione e Dalcin para su Rafinha.
Nella ripresa partono meglio i padroni di casa che impegnano Romanato con Roberto Fiori, mentre dall’altra parte del campo la conclusione di Rafinha viene deviata in corner. Hernandez si rende pericoloso ma prima Trunzo con un salvataggio in extremis e poi Romanato gli dicono di no. Lo stesso estremo difensore meranese si ripete poi su Silon ed ancora su Hernandez, mentre Rejhan Mustafov e Deilton trovano l’opposizione di Dalcin. Al 14’ il primo episodio che decide la gara: su una deviazione ravvicinata la sfera colpisce la spalla di Trunzo, per l’arbitro è mani e quindi tiro libero per l’Ossi, che Foppa trasforma per il 2-1. Passa un minuto e Manzoni sporca un passaggio di Fiori, Mustafov serve Deilton che supera Dalcin, con Foppa che in scivolata respinge la sfera in apparenza oltre la linea di porta, ma il gioco prosegue ed è bravo Romanato a salvare sulla ripartenza. Due episodi determinanti nel giro di un minuto, che costringono poi il BUBI a giocarsi la carta del portiere di movimento con Mancin, mentre Deilton deve alzare bandiera bianca per infortunio. Nel finale finiscono sul taccuino due conclusioni di Alex Manzoni e un palo di Vagner dall’altra parte, poi la sirena sancisce il successo dell’Ossi per 2-1.
BUBI che non riesce quindi a portare a casa punti da questa lunghissima trasferta, e che perde per infortunio anche Deilton. Ma non è tempo di piangersi addosso, l’obiettivo ora va puntato sul prossimo avversario, quell’Atlante Grosseto appaiato in classifica ai giallorossi e da affrontare con la massima determinazione per cercare di fare punti necessari per la classifica. Appuntamento quindi sabato alle ore 16.00 al Palestrone di via Wolf.
 
Il tabellino:
OSSI: Dalcin, Hernandez, Silon, Canu, Vagner, Picconi, Demartis, Fiori V., Fiori R., Fozzi, Foppa, Argilli. All. Giampiero Loriga.
BUBI: Romanato, Mancin, Carmeci, Mair, Manzoni, Deilton, Trunzo, Mustafov R., Rafinha, Moretti, Vanin L. All. Roberto Vanin.
Arbitri: Colombi di Tivoli e Loria di Roma, cronometrista Doneddu di Nuoro.
Reti: Nel pt 3’00” Silon, 11’09” Deilton (rigore). Nel st 13’27” Foppa (tiro libero).



G.A. Bubi Copyright 2017 - P.IVA  C.F.: 00701300212
Torna ai contenuti | Torna al menu